Blog > Tecnologia > Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro

20/10/2017

Pochi giorni fa Huawei ha presentato due nuovi terminali di fascia alta, ovvero Mate 10 Lite e Mate 10 Pro.
In questo articolo si parlerà nello specifico di Mate 10 Pro, in quanto sarà l’unico ad essere disponibile in Italia.

DESIGN

Questi smartphone rientrano nella categoria dei cosiddetti “phablet”, ovvero quei telefoni con uno schermo più ampio del normale; in questo caso si tratta rispettivamente di 5,9” per Mate 10 Lite e di 6” per Mate 10 Pro.
Parlando di altre caratteristiche fisiche, gli smartphone disporranno di una cornice in metallo (con bordi intorno allo schermo minimi) e di un retro in vetro, con una particolare fascia di tonalità diversa nella zona delle fotocamere; inoltre i bordi saranno stondati per garantire una presa migliore.
Le fotocamere saranno due sul posteriore (una a colori e una in bianco e nero, prodotte da LEICA) ed una sull’anteriore. Sempre sul retro troveremo il sensore di impronte digitali ed i vari sensori per le fotocamere.

CARATTERISTICHE TECNICHE


I tasti fisici sui bordi saranno i classici per accendere/spegnere il dispositivo e abbassare/alzare il volume; è presente un connettore USB type-C, mentre nella versione Pro non c’è un connettere jack 3.5 per eventuali cuffie (nella confezione sarà incluso un adattatore). In compenso, Mate 10 Pro avrà la certificazione IP67, cioè sarà resistente a schizzi d’acqua e polvere.


La particolarità di questi dispositivi sarà però nel processore: il nuovo Kirin 970 infatti includerà un coprocessore per gestire i sensori ed una unità riservata al calcolo neurale. Queste aggiunte permetteranno, per esempio, di riconoscere in tempo reale un volto mentre si sta per scattare una foto e quindi di sfocare lo sfondo per ottenere un effetto “boquet”; oppure sempre durante una foto, il processore sarà in grado di riconoscere automaticamente il soggetto della foto, sia esso un volto, un vaso di fiori o un paesaggio, e quindi regolarsi in automatico. Inoltre, grazie al sistema ISP le foto scattate al buio avranno una qualità molto elevata.
Per il resto si tratta di terminali che non hanno nulla da invidiare ai top di gamma di altre marche: a seguire troverete una piccola tabella riassuntiva.

HUAWEI Mate 10 Lite
Schermo: 5,9” LCD in 16:9, QHD (2560*1440)
CPU: Kirin 970 con processore neurale
Memorie: RAM 4GB, ROM 64GB (espandibile)
Batteria: 4000 mAh
Camera: posteriore 20MP b/w + 12MP rgb, F1.6 + F1.6; anteriore 8MP F2.0
OS: Android 8.0 Oreo


HUAWEI Mate 10 Pro
Schermo: 6” AMOLED in 18:9, FHD+ (2160*1080)
CPU: Kirin 970 con processore neurale
Memorie: RAM 6GB, ROM 128GB (non espandibile)
Batteria: 4000 mAh
Camera: posteriore 20MP b/w + 12MP rgb, F1.6 + F1.6; anteriore 8MP F2.0
OS: Android 8.0 Oreo

 

Scritto da: Andrea